Di nuovo insieme a Montelupo Fiorentino

Rsa Il Castello di Montelupo. Rsa Chiarugi di Empoli, Rsa Ciapetti di Castelfiorentino, Rsa Le Vele di Fucecchio insieme ad una famiglia della provincia di Prato dalla propria abitazione:

“SIAMO RIEMERSI”

Il giardino sul viale.
La Roberta!
Vista sulla televisione, in un salottino tutto mio!

Il mio letto, la mia sedia: l’incontro con me stessa. Mi organizzo i pensieri.
Dio: è un oggetto non identificato, lo conosco poco (il mio cellulare). Lo uso solo per quello che interessa a me.
Un covo, una nicchia: osservo i dettagli, li ritocco.
(Che) Tranquillità.

Gioia: penso a Sandro, mi assalgono i ricordi, i nostri giochi insieme.
Qui ci devo stare.
Il sole ti da casa. È la vita.
Ci sono affezionato.

A letto. Pensare alle mie cose. Piangere senza farmi vedere da nessuno.

(Poi) Una giornata con l’opera. Insieme.

E scopro una coincidenza

2/3/2017 Chiesa dei Santi Prospero e Tommaso – Annesso Palazzo Pretorio, Certaldo

 

Macchiato bene, tinto bene, verniciato.

Tante cose belle e cose vere,

Da ricordarsi sempre.

Le cose belle come queste, sono le prime cose da far vedere

Ci viene voglia di dire tante cose

Ci restano nel cuore e stare insieme è piacevole

Mi sembra di esser tornata bambina e ora son nonna di quattro bambini

Quando avevo otto anni, passò tre tedeschi e mi martellarono le dita col fucile

Mi mette la malinconia vedè spregià una persona giusta, è un patire

Penso a Villa Potenza nelle Marche, c’è una bella chiesa, c’è un fiume.

Tra un anno ci ritorno e tanto qualcosa cambierà

S’era otto figlioli e la mamma andava a lavare i panni nel fiume e gli sanguinavano le gambe a forza di stare a mollo.

Quelle cosce rosse mi garbano

Porca miseria se mi piace!

“Son vivo” dice, ha le braccia aperte. A volte lo faccio anche io

Vedo una specie di finestra e scopro una coincidenza, io abito in via Benozzo Gozzoli.