Tutto questo ha avuto un senso

13/01/2022 Museo Remiero di Limite sull’Arno

E’ bella la storia antica. Quante barche costruite in questo luogo arrivavano a Viareggio: un’imbarcazione che nasce e parte da qui, fino ad arrivare a Livorno!

C’è tanta roba che si usava quando ero giovane: tutti gli attrezzi, ma proprio tutti! Sono tanti… Il segone, per adoprarlo, bisognava essere in due: uno di qua, uno di là.

Ho visto tante cose, un grande insieme e mi è piaciuto davvero tutto. Mi è piacito molto forse perché le imbarcazioni sono nella storia familiare di mio marito.
E’ molto bello vedere che siamo tutti qui riuniti per raccontare storie importanti.
Qui per me è una meraviglia. Sono commossa nel vedere questo posto: racchiude tutto, significa che tutto questo ha avuto un senso. Ed è racchiuso qui… Bravi a tutti! Auguro che questo posto viva per sempre!!



Pubblicità

La marmellata di peperoni

9/12/2022 Museo Benozzo Gozzoli di Castelfiorentino

È nato questo bambino… é una scena di famiglia, qualcuno si lava le mani. Un bambino fasciato e ci sono molte persone, molte donne. Sembrano indifferenti, guardano tutti da un’altra parte. Oh, ma non è un uomo quello a letto? Ma un pole esse un ‘omo, c’è un bambino. Sarà una donna un po’ anziana. È la nascita di un bambino, però l’è bell’e grande, avrà già un annetto!

Comunque non ride nessuno.
Sembra una tragedia…con quest’aria mesta. Ma non credo si faccia tutto questo moralismo.

Secondo me è una nascita, perché c’è scritto sotto.
Svelato il mistero: la nascita della Madonna!
La nascita della tu’ nonna?
Della Madonna!
Aaaah ecco. Ci sono due o tre che gli fanno lavare le mani perché ha da mangià, altre due badano il bambino tutto fasciato. Probabilmente voleva fare una panoramica. Quella è a letto che si lava le mani e quella col tegame… porta da mangiare: la minestrina bona, un bel piatto di pastasciutta alla carbonara, o la marmellata di Harissa.

Ma tanto noi non si pole sapè, perché lui non ci può più dire nulla!